Neil Young e Waterface, la trilogia del dolore

Waterface è uno spettacolo narrativo musicale che ripercorre, partendo da tre album fondamentali nella storia di Neil Young (Time Fades Away, Tonight’s The Night e On The Beach [n.d.r. la cosiddetta trilogia del dolore), un periodo complicato e controverso che si protrarrà per circa due anni e che, per diversi motivi, lascerà un segno profondo…

Eat my heart out: cena-teatro dove cucina e narrazione si uniscono

Kickstarter è una delle mie ultime social-media-drugs (vi ho mai parlato del loop che mi era preso con Pinterest?! No? meglio così.) Tra i tanti progetti creativi di arte, musica, design, tencologie ecc…che cercano crowdfunding dagli utenti del web, un altro che ce l’ha fatta è Eat my heart out. Ossia? Cene con narrazioni di teatro…

Anonymous. L’identità di Shakespeare dietro il sipario. Rhys Ifans bello come non è in realtà

Quando uscì  Anonymous, film in costume sulla Londra di Elisabetta I e William Shakespeare, pensai che aver scelto Roland Emmerich come regista  fosse l’ennesima operazione Hollywoodiana che tentava maldestramente di mettere insieme capitali e contenuti. Un regista di fantascienza e disaster movie  da botteghino (The day after Tomorrow, Independence Day, Godzilla, Stargate) alle prese con la vicenda sulla presunta identità di William Shakespeare,…